PROVVIDENZE ECONOMICHE A FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA PATOLOGIE PSICHIATRICHE - L.R. 20/97

scadenza 15.03.2024

Data:

12 febbraio 2024

Immagine principale

Descrizione

PROVVIDENZE ECONOMICHE A FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA PATOLOGIE PSICHIATRICHE - L.R. 20/97

Le persone affette da patologie psichiatriche residenti in Sardegna possono presentare domanda per accedere al sussidio economico erogato dalla Regione tramite i Comuni. Il beneficio erogato consiste in un assegno mensile che viene riconosciuto a partire dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda.

REQUISITI

Per poter beneficiare del sussidio, le persone richiedenti devono:

- essere residenti in Sardegna;

- essere affette da una delle patologie psichiatriche elencate nell'Allegato A all'art.7 della L.R. 15/92, come integrato dall'art.16 della L.R. 20/97;

- essere assistite dal Servizio della Tutela della salute mentale e dei disabili psichici, dal Servizio della tutela materno-infantile, consultori familiari, Neuropsichiatria infantile, tutela della salute degli anziani, riabilitazione dei disabili fisici istituiti nell'ambito del Dipartimento di diagnosi, cura e riabilitazione dell'azienda sanitaria locale competente per territorio oppure dalle cliniche universitarie di psichiatria e neuropsichiatria infantile.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

I richiedenti residenti nel Comune di Monteleone Rocca Doria devono presentare presso l'Ufficio Servizi Sociali la seguente documentazione:

- modulo di domanda debitamente compilato e sottoscritto (allegato al presente avviso in formato Word);

- copia del documento di identità;

- dichiarazione sostitutiva con la quale l'interessato dichiara eventuali forme di assistenza economica erogate da altri enti pubblici (allegata al presente avviso in formato Word);

- certificato medico specialistico che attesti la patologia psichiatrica, rilasciato dal servizio competente;

- certificato del reddito mensile individuale e del reddito del nucleo familiare (per i minori di età);

- attestazione ISEE in corso di validità per l'anno 2024;

- informativa sul trattamento dei dati personali debitamente compilata e sottoscritta (allegata al presente avviso in formato Word).

Una volta presentata la richiesta al Comune di residenza tramite l'apposita modulistica, la pratica viene esaminata e si procede con la richiesta all'Azienda sanitaria competente per territorio o all'Università della verifica della sussistenza delle condizioni cliniche emergenti dalla documentazione sanitaria presentata. L'ASL o l'Università esprime un parere vincolante per la concessione del sussidio. Annualmente il Comune, dopo aver accertato l'esistenza delle condizioni di bisogno economico, invia il fabbisogno finanziario all'Assessorato dell'Igiene e Sanità e dell'Assistenza sociale, il quale trasferisce all'ente locale i fondi necessari. Successivamente sarà il Comune di residenza a provvedere all'erogazione delle provvidenze ai beneficiari. 

IMPORTO DEL SUSSIDIO

L'importo dell'assegno mensile spettante è determinato in base ai parametri stabiliti annualmente dall'Assessorato e al reddito mensile individuale, che include tutte le entrate comunque conseguite, comprese le erogazioni assistenziali per invalidità civile e i trattamenti pensionistici (ad esclusione dell'indennità di accompagnamento) e i benefici economici assistenziali ricevuti. Per i minori, gli interdetti e gli inabilitati, il reddito imponibile è quello della famiglia di appartenenza, che non deve superare i parametri stabiliti annualmente sulla base dell'indice Istat e che comprende anche il reddito individuale mensile del beneficiario del sussidio.

 

Allegati

A cura di

Ufficio Servizi Sociali

Via Sant'Antonio, 1 Monteleone Rocca Doria, Sassari, Sardegna, 07010, Italia

Telefono: 079925117
Fax: 079925124
Email: servizisociali@comune.monteleoneroccadoria.ss.it

Pagina aggiornata il 23/02/2024